Prodotti per veicoli industriali e speciali

ContiConnect™

Digital Solutions

10 domande per iniziare

1. Di che si tratta?

Il monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS) va a sostituire la normale manutenzione di routine con un monitoraggio automatico digitale per pneumatici che fanno uso di controlli mirati. Sono disponibili vari sistemi; la soluzione Continental utilizza un sensore applicato alla fodera interna di un pneumatico, che misura costantemente la pressione e la temperatura all'interno di esso. I dati appaiono su un display sul cruscotto del guidatore e/o sul monitor del fleet manager.

2. Quali sono i suoi vantaggi?

Allo scopo di migliorare l'efficienza dell'intera flotta, i risultati del monitoraggio vengono utilizzati per coordinare l'ordinazione e l'applicazione di nuovi pneumatici e il trasferimento di pneumatici per la riparazione e la rigenerazione. Si tratta di identificare un potenziale problema d’uso del pneumatico con  ampio anticipo e, nei casi più estremi, prevenirne il guasto completo.

3. Quali sono i suoi vantaggi per il business?

Una visione di insieme dei dati relativi ai pneumatici Dell'intera flotta. Un sistema di allarme che rileva tempestivamente valori inadatti. Prevenzione di gomme sgonfie e consegne tardive. Più sicurezza per il guidatore. Diminuzione dei costi del carburante o dell'energia (veicoli elettrici o ibridi) grazie alla pressione mantenuta sempre a livello ideale. La pressione insufficiente ha un effetto negativo sulla carcassa, non solo a causa di una esagerata flessibilità, ma anche a causa della maggiore resistenza al rotolamento che ne deriva.

4. Quali sono i vantaggi per il guidatore?

Non è più necessario eseguire un controllo manuale della pressione delle gomme prima della partenza. Il monitoraggio automatico regala quindi più tranquillità al guidatore. Il sistema avverte immediatamente di qualsiasi perdita di pressione o surriscaldamento, permettendo al guidatore di reagire subito.

5. Quali sono i vantaggi per l’ambiente?

Una pressione ottimale apporta vantaggi dal punto di vista ecologico ed economico. Una pressione inadeguata causa una maggiore resistenza al rotolamento, quindi un consumo più elevato di carburante o energia; allo stesso tempo, il risparmio di energia riduce l’impatto ambientale.

6. Qual è l'opinione dei primissimi utenti?

Dopo essere passati a questo sistema, i clienti hanno riportato minori o inesistenti guasti o interruzioni del lavoro dovuti a pneumatici sgonfi. La sicurezza del guidatore e del veicolo migliorano. È più facile rispettare le scadenze di consegna. Si risparmia carburante. La vita utile delle gomme è più lunga. Tutti i criteri performativi che ci si aspetta da pneumatici moderni vengono totalmente soddisfatti. ContiConnect™ e ContiPressureCheck™ sono ora utilizzati da un gran numero di clienti in vari mercati di tutto il mondo.

7. Che cosa comprende il sistema ?

Vari componenti individuali e pacchetti offrono una soluzione personalizzata per il monitoraggio dei pneumatici per qualsiasi necessità, i sistemi includono sensori interni al pneumatico, un’unità di misurazione nel veicolo e/o una stazione di misura nella sede dell'azienda, oltre al portale Web che mostra i dati relativi all'intera flotta.

8. Qual è la differenza tra ContiConnect™ e ContiPressureCheck ™?

ContiConnect™ e ContiPressureCheck™ sono parte della più ampia gamma offerta alle flotte per ottimizzare l'efficienza e l'attività dei loro pneumatici. ContiPressureCheck™ e il sistema di monitoraggio della pressione per il guidatore, mentre ContiConnect™ è una soluzione che analizza i dati dei pneumatici e li rende disponibili al fleet manager. È necessaria inoltre un’infrastruttura hardware per il portale Web e il back end.

9. L'installazione è complicata ?

L'installazione è semplice, ma richiede un certo periodo di tempo. Se i sensori devono essere applicati a pneumatici già esistenti, tutti i pneumatici vengono rimossi, e il container con il sensore viene incollato all'interno di essi. In alternativa sono disponibili pneumatici intelligenti di Continental, dotati di sensori preinstallati. Con il sistema ContiPressureCheck™, un display viene installato nella cabina di guida. ContiConnect™ è dotato di un unità ricevente (yard reader station) installata nella sede dell'azienda.

10. È necessaria la registrazione ?

I sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici sono classificati come Sistemi avanzati di assistenza alla guida, insieme agli assistenti alla frenata, al cruise control, al cruise control adattivo e agli assistenti al parcheggio. A differenza che per gli autoveicoli, i sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici per camion non sono finora obbligatori per legge.

Temi correlati