Prodotti per Auto / Van / 4x4

Stoccaggio dei pneumatici

Corretto stoccaggio dei pneumatici

Come conservare correttamente i pneumatici

Con l’arrivo della bella o della brutta stagione, è bene pensare anche al cambio dei pneumatici stagionali. Quando si avvicina il momento del passaggio dai pneumatici invernali a quelli estivi o viceversa, è importante pensare a come conservare il treno di gomme fuori stagione.

Per la sostituzione dei pneumatici puoi decidere di rivolgerti a un professionista oppure puoi sbrigartela da solo nel tuo garage. Ma cosa fare dei pneumatici smontati? Sapere bene come conservare i pneumatici una volta rimossi dall’auto è estremamente importante, più di quanto pensino in genere i proprietari delle vetture.

Se non manipoli e immagazzini correttamente i tuoi pneumatici, rischi di alterarne le caratteristiche e di ridurne la durata. Se mal conservati, i pneumatici possono deteriorarsi al punto da dover essere sostituiti. Se invece segui una procedura corretta di manipolazione e immagazzinaggio, ti offriranno anni e anni e servizio, e di risparmio sicuro.

Segui la nostra semplice guida allo stoccaggio per sfruttare al meglio i tuoi pneumatici:

1. Pulire i pneumatici

Pulisci i pneumatici prima di immagazzinarli utilizzando acqua, detersivo e un’apposita spazzola. Si tratta di rimuovere un’intera stagione di sporco accumulato e di residui di pastiglie dei freni. Pulisci anche i cerchi, se hai deciso di immagazzinarli con i pneumatici. Asciugali accuratamente prima di passare alla fase successiva.

2. Non applicare nero gomme

Questo secondo passaggio è una raccomandazione a non fare, anziché a fare qualcosa. Non è necessario applicare alcun nero gomme o altro lucido ai pneumatici prima dell’immagazzinamento. Le mescole di cui sono composti i pneumatici sono formulate per resistere alle screpolature e ad altri fattori di stress ambientali. Anziché prolungarla, alcuni di questi prodotti possono persino compromettere la longevità dei tuoi pneumatici.

3. Riporre i pneumatici all’interno di sacchi

Trova un grosso sacco di plastica a chiusura ermetica per ogni pneumatico. Puoi provare con buste per la raccolta delle foglie o dei rifiuti condominiali. Assicurati che il sacco e il pneumatico siano perfettamente asciutti, quindi estrai il più possibile l’aria dal sacco (usa un normale aspirapolvere!) e chiudilo con nastro adesivo. L’ambiente a tenuta ermetica ridurrà l’evaporazione degli oli dalle mescole di gomma. Esistono in commercio appositi carrelli o borse con manico per la conservazione dei pneumatici. Questi accessori facilitano le manovre di trasporto e stoccaggio dei pneumatici e ne facilitano la conservazione al riparo da sporco e polvere. Tuttavia, non sono a chiusura ermetica. Potrai quindi utilizzarli, ma prima riponi i pneumatici nei sacchi e dopo richiudi il tutto all’interno delle borse.

4. Evitare il sole

I raggi UV e il calore del sole possono danneggiare irreparabilmente la gomma. Il luogo di stoccaggio dei pneumatici dovrà quindi impedirne l’esposizione diretta ai raggi solari.

5. Scegliere un luogo adatto

Sia con il bello che con il brutto tempo, i pneumatici non devono essere mai immagazzinati all’aperto, anche sotto un telone protettivo. Il luogo ideale dovrà essere fresco, asciutto, leggermente ventilato e ovviamente al riparo dal sole. Un locale seminterrato o altro ambiente a temperatura controllata rappresentano soluzioni ottimali. Se nell’ambiente è presente una fonte di calore, i pneumatici dovranno essere opportunamente schermati. Luoghi come garage, capannoni o sottotetto sono esposti a condizioni estremamente variabili di temperatura o umidità, e persino alla pioggia. Questa variabilità dovrebbe essere evitata.

6. Evitare l’esposizione ai prodotti chimici

La sostanza chimica da evitare a tutti i costi è l’ozono, in quanto particolarmente dannoso per i pneumatici. L’ozono viene prodotto, ad esempio, dai motori elettrici che utilizzano spazzole a contatto, generalmente installati in apparecchi come:

  • Generatori
  • Compressori
  • Caldaie
  • Commutatori
  • Pompe a immersione
  • Aspirapolvere centralizzati

Assicurarsi che nell’area di stoccaggio non sia presente nessuno di questi apparecchi. Dovranno essere evitati anche i seguenti prodotti chimici:

  • Solventi
  • Carburanti
  • Lubrificanti

7. Proteggere la gomma bianca

Sui tuoi pneumatici sono presenti fianchi o altre parti in colore bianco (ad esempio scritte)? Se decidi di non chiudere i tuoi pneumatici in buste sigillate, immagazzinali con le aree bianche a contatto con altre aree bianche, e altrettanto dicasi per le parti nere. Il motivo è semplice: la gomma nera presente sul lato bianco è composta da mescole diverse rispetto alla gomma nera dell’altro lato. Sul lato bianco del pneumatico viene steso uno strato di gomma nera antimacchia per impedire la migrazione degli oli dalle zone bianche alle zone nere con conseguente scolorimento. Il fianco di colore nero utilizza invece gomma standard. Immagazzinare quindi nero su nero e bianco su bianco per preservare la brillantezza della gomma bianca ed evitare segni.

8. Verticali, impilati, appesi?

Per immagazzinare i tuoi pneumatici puoi scegliere fra tre opzioni diverse:

  • Disposti verticalmente.
  • Impilati sui fianchi.
  • Appesi a ganci o rastrelliere.

La soluzione ottimale, quella che sollecita meno i pneumatici, è la disposizione verticale. Se impilarli è l’unica soluzione possibile, evita di formare pile troppo alte, perché una eventuale caduta rischierebbe di danneggiare i pneumatici. Pneumatici montati sui cerchi? In questo caso è preferibile lo stoccaggio per impilamento. Per i pneumatici immagazzinati montati su cerchi, una soluzione altrettanto valida consiste nell’appenderli a ganci o rastrelliere. Evita tuttavia di appendere pneumatici senza cerchi, perché potrebbero deformarsi e danneggiarsi.

Tutti i pneumatici sono destinati a invecchiare, ma seguendo questi suggerimenti è possibile prolungarne la durata. E ricorda: prima di rimontare i pneumatici per affrontare una nuova stagione di guida all’insegna della sicurezza, è buona norma farsi controllare i pneumatici da un professionista.

Dealer Locator

La pressione dei pneumatici

Senti la pressione

La nostra guida su come misurare la pressione.

Scopri di più

Controllo del serraggio ruote

Controllo del serraggio ruote

La necessità di controllare il serraggio ruote dopo una sostituzione.

Scopri di più

Equilibratura dei pneumatici

Equilibratura dei pneumatici

Eliminare le vibrazioni ed evitare l’usura prematura.

Scopri di più

Utilizziamo i cookie per offrire agli utenti un’esperienza eccellente sul nostro sito web. Fai clic qui per scoprire di più o per modificare le tue impostazioni sui cookie.