Learn all you need to know about tires – and more besides – with this comprehensive tire lexicon from Continental.

Nuova etichetta UE per gli pneumatici

Riduzione delle emissioni delle auto con le etichette UE degli pneumatici

 

INTRODUZIONE DELLA NUOVA ETICHETTA EUROPEA PER GLI PNEUMATICI

L’Unione Europea si è impegnata a ridurre drasticamente le emissioni di gas serra per raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. Abbassare le emissioni di CO2  prodotte dal trasporto su strada rappresenta l’ostacolo maggiore per raggiungere gli obiettivi preposti.

La scelta di pneumatici più efficienti dal punto di vista del consumo di carburante può quindi contribuire a ridurre queste emissioni.
Per aiutare i consumatori a prendere decisioni consapevoli, l’UE sta introducendo un nuovo sistema di etichettatura per gli pneumatici. Essa entrerà in vigore il 1° maggio 2021.

L'etichetta UE per gli pneumatici consentirà ai consumatori dell'UE di scegliere pneumatici più efficienti dal punto di vista del consumo di carburante, il che può portare a risparmi per gli utenti finali e per gli utenti commerciali, sia in termini di costi che di emissioni. La sicurezza stradale è migliorata grazie ad un’elevata aderenza sul bagnato, mentre le informazioni sui livelli di rumorosità contribuiscono a ridurre l'inquinamento acustico dovuto al traffico.


COSA C'È DI NUOVO PER I NOSTRI PARTNER E CONSUMATORI?

New EU tyre label layout

L'attuale etichetta UE per gli pneumatici (introdotta nell'11/2012) contro la nuova etichetta UE per gli pneumatici (che entrerà in vigore il 1° maggio 2021).

  • Il nuovo regolamento riguarda anche gli pneumatici trasporto pesante (Pneumatici Classe C1, C2, C3)
  • Informazioni addizionali (identificativo tipologia pneumatico = codice articolo)
  • Verranno inserite icone per gli pneumatici adatti all’utilizzo in condizioni invernali severe (3PMSF)  e/o con superiore trazione su strade ghiacciate*
  • Classi di rumorosità: classificazione ABC al posto delle onde sonore
  • Riclassificazione per le classi inferiori dell’etichetta: Le classi F&G vengono assorbite dalla E; la classe D viene riempita dai valori precedentemente nella classe E.
  • QR code individuale per identificare la tipologia di pneumatico grazie al database europeo dei prodotti (EPREL).

Il foglio informativo dedicato al singolo prodotto è generato grazie al database EPREL, popolato dalle informazioni caricate da ciascun produttore di pneumatici.

Include:

  • Tutte le informazioni dell’etichetta presentate all’interno di una tabella
  • Data di inizio produzione
  • Data di interruzione della produzione (verrà inserita dal produttore non appena stabilita)


EPREL – European Product Registry for Energy Labelling

Principale obiettivo: i consumatori saranno in grado di ricercare nel database dei prodotti le classificazioni energetiche e i fogli informativi dedicati. Attraverso il QR code posizionato sulla nuova etichetta i clienti saranno nelle condizioni di poter accedere alle informazioni relative agli pneumatici e scaricare quelle che più gli interessano.

I fornitori dovranno registrare i loro pneumatici prima di poterli vendere sul mercato europeo.
Con il termine Fornitori si intendono le seguenti categorie: Produttori, importatori e rappresentanti autorizzati.

Attivazione database per upload da parte dei fornitori: pianificato per il Q3 & Q4 del 2020

Disponibilità delle informazioni per i consumatori: attualmente prevista per la fine del 2020.

Il database EPREL sarà accessibile attraverso un portale web pubblico.

COSA BISOGNA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE?

L'obiettivo della commissione UE è quello di rendere più accessibili e di facile lettura le informazioni dell’Etichetta Europea per il consumatore finale. È importante chiarire quale sarà il vostro compito come rivenditori/distributori di pneumatici e cosa dovrete garantire dal 1° Maggio 2021 :

Al momento della vendita, l’etichetta dello pneumatico dovrà essere chiaramente visibile. I fogli informativi dedicati ai prodotti dovranno essere accessibili (in formato digitale) e, se richiesto, forniti tramite stampa.

In caso di vendita di uno pneumatico che fa parte di un lotto di uno o più pneumatici identici, l'etichetta e le informazioni sul prodotto devono essere accessibili (in formato digitale) e fornite su richiesta.

Nella pubblicità o in altro materiale promozionale, le informazioni sull'etichetta degli pneumatici devono essere mostrate ogni volta che un determinato tipo di pneumatico viene promosso o visualizzato - in formato digitale o stampato.
Nel caso di un elenco di prodotti, sono sufficienti i puri valori dell'etichetta.


COME VI SOSTERRÀ CONTINENTAL?

The New EU Tyre Label Layout

I valori indicati sull'etichetta possono differire dai valori corretti dell'etichetta di questo prodotto.


Tutti gli pneumatici Continental consegnati saranno conformi al nuovo regolamento. Gli pneumatici per auto saranno consegnati con un adesivo contenente ulteriori informazioni come il nome della linea degli pneumatici e l'EAN (vedi allegato).

Gli pneumatici consegnati prima del 1° Maggio 2021 con la precedente etichetta restano conformi alla vendita.
Un periodo di transizione è parte del processo e gli pneumatici non devono essere re-etichettati se sono stati forniti prima della data del 1° Maggio 2021.

Questo si applica anche agli pneumatici già presenti nei depositi nazionali dei singoli fornitori e che verranno consegnati successivamente al 1° Maggio 2021.

Tuttavia, faremo in modo di comunicare i nuovi valori dell'etichetta in tempo utile, in modo che possiate utilizzare la nuova etichetta UE anche per aiutare i vostri clienti a fare scelte informate. Inoltre la nuova etichetta sarà disponibile per il download e la stampa in EPREL. Quindi, se un cliente richiedesse l'etichetta, sarete in grado di fornirla in modo semplice e veloce.


Domande frequenti

Scopri di più sulle informazioni della nuova etichetta, sugli obblighi del punto vendita e sul supporto offerto da Continental.