Prodotti per veicoli commerciali

Immatricolazioni di veicoli commerciali pesanti

05/06/2020

Dati in calo nei maggiori paesi europei e nell’intera UE a causa dell’emergenza Coronavirus Gennaio-aprile: in Italia immatricolazioni di veicoli commerciali pesanti – 25,7%, immatricolazioni di autobus +1,4%

Immatricolazioni gennaio-aprile

veicoli commerciali pesanti > 16 t

    autobus oltre 3,5 t

 

        2020

        2019

var. %

       2020

         2019

    var. %

Italia

         5.234

         7.043

-25,7

       1.302

         1.284

     1,4

Germania

       17.163

       24.790

-30,8

       1.845

         1.977

    -6,7

Francia

       10.514

       17.465

-39,8

       1.504

         1.646

    -8,6

Spagna

         4.825

         6.317

-23,6

           648

         1.247

    -48,0

UE

       64.456

       99.851

-35,4

       8.551

       10.706

    -20,1

Regno Unito

         8.893

       14.415

-38,3

       1.814

         1.944

    -6,7

Fonte: elaborazione del Centro Studi Continental su dati Acea

 

In Italia da gennaio ad aprile 2020 le immatricolazioni di veicoli commerciali pesanti (e cioè con PTT – peso totale a terra – di 16 tonnellate ed oltre) sono state 5.234, con un calo del 25,7% rispetto allo stesso periodo del 2019. Le immatricolazioni di autobus nel nostro paese, sempre nello stesso periodo, sono state 1.302, con un aumento dell’1,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questi dati sono stati elaborati da Acea (l’associazione europea dei costruttori automobilistici) e sono resi noti dal Centro Studi Continental.

I dati dei maggiori paesi europei fanno registrare cali generalizzati delle immatricolazioni di autocarri pesanti e autobus, a causa dal lockdown imposto dall’emergenza Coronavirus. Anche il lieve aumento delle immatricolazioni di autobus registrato in Italia nei primi quattro mesi del 2020 non deve trarre in inganno, perché comunque i dati di marzo e aprile sono negativi (rispettivamente -10,1% e -32%). Tornando agli altri paesi europei, nei primi quattro mesi del 2020 le immatricolazioni di veicoli commerciali pesanti sono calate in Germania del 30,8%, in Francia del 39,8%, in Spagna del 23,6% e nel Regno Unito del 38,3%. Nell’intera Unione Europea il calo medio è stato del 35,4%. Anche le immatricolazioni di autobus sono diminuite: in Germania del 6,7%, in Francia dell’8,6%, in Spagna del 48%, nel Regno Unito del 6,7% e nell’intera UE mediamente del 20,1%.

 

 

Gruppo Continental

Con un fatturato di 44,5 miliardi di euro realizzato nel 2019, Continental è tra i leader mondiali nelle subforniture per il settore automotive. Nella veste di produttore di impianti frenanti, sistemi e componentistica per motore e telaio, strumentazione, soluzioni per infotainment, elettronica di bordo, pneumatici e prodotti tecnici in elastomeri, Continental fornisce un importante contributo alla sicurezza e alla salvaguardia del clima globale. Continental, inoltre, è un partner competente nel campo della comunicazione in rete per autoveicoli. Attualmente Continental ha un organico di più di 240.000 persone in 59 paesi.

www.continental-corporation.com

 

Divisione Pneumatici

La Divisione Pneumatici attualmente conta 24 centri di produzione e sviluppo nel mondo. L'ampia gamma di prodotti ed i continui investimenti nella ricerca e sviluppo costituiscono un importante contributo per una mobilità più efficiente dal punto di vista economico e della sostenibilità ambientale. Con un fatturato di 11,7 miliardi di euro realizzato nel 2019 e più di 56.000 persone impiegate, la Divisione Pneumatici è tra i produttori leader di pneumatici a livello mondiale.

www.continental-pneumatici.it

 

Pneumatici per veicoli commerciali

La Business Unit Pneumatici per Veicoli Commerciali rientra fra i maggiori produttori a livello mondiale di pneumatici e coperture per autocarri, autobus e per veicoli industriali. La Business Unit è in costante sviluppo da semplice produttore di pneumatici a fornitore di soluzioni, con un’offerta completa di prodotti, servizi e soluzioni orientate ai pneumatici.

www.continental-pneumatici.it/truck-autobus

www.continental-pneumatici.it/industria-agro

Veicoli Pesanti Autobus I Quadrimestre

In Italia da gennaio ad aprile 2020 le immatricolazioni di veicoli commerciali pesanti (e cioè con PTT – peso totale a terra – di 16 tonnellate ed oltre) sono state 5.234, con un calo del 25,7% rispetto allo stesso periodo del 2019. Le immatricolazioni di autobus nel nostro paese, sempre nello stesso periodo, sono state 1.302, con un aumento dell’1,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questi dati sono stati elaborati da Acea (l’associazione europea dei costruttori automobilistici) e sono resi noti dal Centro Studi Continental.

Contatti

Continental CVT

Continental Italia Spa

Via G. Winckelmann, 1, 20146 Milano


Ufficio Stampa: Econonometrica Spa

+39 051/271710

+39 051/224807