Prodotti per veicoli industriali e speciali

Soluzioni personalizzate

Porti e Terminals

Ad Agritechnica 2019 Continental presenta la tecnologia VF per pneumatici agricoltura

07/11/2019

Dal 10 al 16 novembre ad Hannover


  • La nuova tecnologia VF espande l’attuale gamma di pneumatici per il settore agricolo
  • A parità di durata, possibile un risparmio di carburante e una riduzione dei tempi di lavorazione
  • Fianchi flessibili e robusti rendono inutili numerosi aggiustamenti della pressione di gonfiaggio
  • La nuova tecnologia VF è disponibile su tre pneumatici: VF TractorMaster, VF TractorMaster Hybrid e VF CombineMaster

 

Continental è presente ad Agritechnica 2019 (manifestazione dedicata al settore agricolo che si svolge ad Hannover dal 10 al 16 novembre) nel padiglione 4 allo stand C22. In questa occasione Continental presenta la nuova tecnologia Very High Flexion (VF) per pneumatici agricoltura TractorMaster, CombineMaster e per il nuovo disegno battistrada TractorMaster Hybrid. Gli pneumatici dotati di tecnologia VF hanno fianchi molto flessibili che aiutano a conservare la durata e la stabilità direzionale anche in caso di ridotta pressione di gonfiaggio o di carico molto pesante. Ciò è possibile grazie all’ottimizzazione della cintura e della geometria dei talloni.

Gli ambienti in cui operano i mezzi agricoli sono molto vari e per questo essi devono essere in grado di affrontare terreni differenti con carichi più o meno pesanti ed a velocità variabile, garantendo performance costanti. Gli pneumatici con tecnologia VF supportano gli operatori del settore agricolo nelle loro mansioni e consentono di ottenere un risparmio non solo di tempo ma anche nel consumo di carburante, evitando contestualmente di danneggiare i terreni sui quali operano.

In passato, si doveva necessariamente variare la pressione di gonfiaggio secondo le differenti fasi di utilizzo dello pneumatico, in funzione del fatto che il veicolo fosse carico o scarico, sulla strada o sul campo; oggi i coltivatori possono evitare di mettere in atto questi accorgimenti grazie alle caratteristiche dei nuovi pneumatici Continental con tecnologia VF. Grazie ad una flessibilità notevolmente accresciuta, gli pneumatici VF forniscono una capacità di carico costante a tutte le velocità e possono operare con una pressione di gonfiaggio ridotta nelle stesse lavorazioni, rispetto agli pneumatici standard.

Nelle operazioni di fertilizzazione del terreno, ad esempio, finora era necessario operare con pressioni di gonfiaggio differenti: più alta durante lo spostamento su strada con carico molto elevato, più bassa per poter operare in campo aperto evitando di danneggiare il terreno. I nuovi pneumatici con tecnologia VF garantiscono la stessa capacità di carico con una pressione del 40% inferiore rispetto agli pneumatici standard. In alternativa garantiscono una capacità di carico del 40% superiore a velocità elevata ed a parità di pressione di gonfiaggio rispetto agli pneumatici standard. In questo modo i coltivatori possono evitare l’incombenza di modificare la pressione di gonfiaggio degli pneumatici e sfruttare così appieno il potenziale offerto dagli pneumatici dei loro mezzi, ottenendo una minore compattazione del suolo attraverso una più ampia superfice di contatto col terreno e una durata maggiore negli spostamenti stradali a dispetto della minore pressione di gonfiaggio.

Per ottenere questi risultati un elemento fondamentale è il tallone dello pneumatico, che è dotato di un profilo più largo e flessibile in grado di assicurarne una lunga durata d’esercizio. Anche la cintura è stata modificata per migliorare le performance offerte dalla tecnologia VF. Una pressione di gonfiaggio ridotta con un carico pesante può provocare danni agli pneumatici; per questo, con la tecnologia VF, la cintura e le spalle degli pneumatici sono più larghi e più robusti per diminuire il rischio di deformazioni e di danni.

La nuova tecnologia VF è disponibile su tre pneumatici: VF TractorMaster, VF TractorMaster Hybrid e VF CombineMaster.

 

Soluzioni innovative per il settore agricolo

Le sfide da sostenere nel prossimo futuro per soddisfare i bisogni di una popolazione mondiale che si avvia a toccare i nove miliardi potranno essere affrontate e vinte solo digitalizzando l’agricoltura così da renderne più efficienti le attività. Da qui le proposte di Continental per accelerare il passaggio dalle attuali forme di coltivazione a quelle “smart farming”, basate cioè sull’uso di soluzioni robotiche e informatiche. Continental progetta soluzioni innovative grazie ai suoi driver di sviluppo tecnologico che sono la digitalizzazione, la connettività e la sostenibilità. L'azienda configura componenti per droni e sviluppa robot che potrebbero essere utilizzati anche sul campo (operando, ad esempio, in formazione) e che sono dotati di diverse applicazioni, di sensori e di telecamere. Continental dispone del know-how necessario per telecamere, per radar e lidar indispensabili per il funzionamento sicuro dei veicoli che lavorano in autonomia sul campo.

La seconda generazione del sistema ProViu 360, che sarà commercializzato nel corso del 2020, consiste in un insieme di fotocamere che permettono all’operatore di avere una visione a 360 gradi e dall’alto dell’area di lavoro della sua macchina. ProViu 360 lavora in alta definizione e a breve sarà anche collegabile ai computer di bordo così da implementare le informazioni fornite all’operatore con informazioni aggiuntive relative allo stato funzionale del campo di lavoro. Si tratta di una sorta di realtà aumentata che permetterà di ottimizzare al meglio le attività in corso.

Oltre a questi sistemi di assistenza, Continental intende rispondere al trend che porta all’automazione dei veicoli con soluzioni sempre più evolute per il monitoraggio dei componenti. Per questo ad Agritechnica è esposto lo pneumatico VF TractorMaster Hybrid, uno pneumatico dotato di tecnologia VF e reso “intelligente” da una serie di sensori che misurano continuamente la pressione e la temperatura, permettendo quindi di migliorare la produttività e il comfort dell’operatore ed allo stesso tempo di ridurre il consumo di carburante e del battistrada minimizzando i tempi e costi di manutenzione.

 

 

 

 

 

 

Gruppo Continental

Con un fatturato di 44,4 miliardi di euro realizzato nel 2018, Continental è tra i leader mondiali nelle subforniture per il settore automotive. Nella veste di produttore di impianti frenanti, sistemi e componentistica per motore e telaio, strumentazione, soluzioni per infotainment, elettronica di bordo, pneumatici e prodotti tecnici in elastomeri, Continental fornisce un importante contributo alla sicurezza e alla salvaguardia del clima globale. Continental, inoltre, è un partner competente nel campo della comunicazione in rete per autoveicoli. Attualmente Continental ha un organico di più di 244.000 persone in 60 paesi.

www.continental-corporation.com

 

Divisione Pneumatici

La Divisione Pneumatici attualmente conta 24 centri di produzione e sviluppo nel mondo. L'ampia gamma di prodotti ed i continui investimenti nella ricerca e sviluppo costituiscono un importante contributo per una mobilità più efficiente dal punto di vista economico e della sostenibilità ambientale. Con un fatturato di 11,4 miliardi di euro realizzato nel 2018 e circa 56.000 persone impiegate, la Divisione Pneumatici è tra i produttori leader di pneumatici a livello mondiale.

www.continental-pneumatici.it

 

Pneumatici per veicoli commerciali

La Business Unit Pneumatici per Veicoli Commerciali rientra fra i maggiori produttori a livello mondiale di pneumatici e coperture per autocarri, autobus e per veicoli industriali. La Business Unit è in costante sviluppo da semplice produttore di pneumatici a fornitore di soluzioni, con un’offerta completa di prodotti, servizi e soluzioni orientate ai pneumatici.

www.continental-pneumatici.it/truck-autobus

www.continental-pneumatici.it/industria-agro


DIDASCALIA

Continental è presente ad Agritechnica 2019 (manifestazione dedicata al settore agricolo che si svolge ad Hannover dal 10 al 16 novembre) nel padiglione 4 allo stand C22. In questa occasione Continental presenta la nuova tecnologia Very High Flexion (VF) per pneumatici agricoltura TractorMaster, CombineMaster e per il nuovo disegno battistrada TractorMaster Hybrid. Gli pneumatici dotati di tecnologia VF hanno fianchi molto flessibili che aiutano a conservare la durata e la stabilità direzionale anche in caso di ridotta pressione di gonfiaggio o di carico molto pesante. Ciò è possibile grazie all’ottimizzazione della cintura e della geometria dei talloni.

 

Per immagini ad alta definizione: info@econometrica.it


Contatti
Marco Vellone

PR & After Sales Director

Continental Italia SpA
Via G. Winckelmann 1- Milano

+39 02.42410.286

Contatti
Giorgio Cattaneo

PR & Communication Manager