Prodotti per veicoli industriali e speciali

Tecnologia degli pneumatici

Tudor Jones - Tractor70

I veri tuttofare per le aziende casearie

Tudor Jones, Paul Hamer, Richard Hutchins

Richard Hutchins, Direttore Vendite, Continental Agricultural Tires. Tudor Jones, fattoria Fron. Paul Hamer, Vendite, Pontesbury Tractors

Il Regno Unito è uno dei paesi più importanti d’Europa per quanto riguarda l’agricoltura. Non sorprende quindi che sia uno dei paesi partner della International Farmers Day all’Agritechnica 2019. Accanto all'agricoltura e all'allevamento, importa ed esporta ingenti quantità di latte: attualmente circa 1,8 milioni di mucche da latte vivono nelle 14.550 aziende casearie britanniche. Un agricoltore del settore è Tudor Jones, della contea dello Shropshire, che possiede 80 mucche Montbéliarde.


La sua famiglia possiede la tenuta Fron da 72 anni, sulle colline sopra a Weston Rhyn, vicino a Chirk, al confine con il Galles. La tenuta ha un'altitudine di 210-365 metri sul livello del mare e si estende su circa 58 ettari di terreno collinoso misto.

Lo uso per concimare, arare, fertilizzare, fare le balle, falciare e nutrire…può fare praticamente tutto.

Per lavorare bene tutto il terreno ed eseguire i suoi lavori quotidiani, Tudor ha investito in un nuovo trattore acquistato da un rivenditore nello Shropshire. “Lo uso per concimare, arare, fertilizzare, fare le balle, falciare e nutrire…può fare praticamente tutto.”

Le coperture Case precedentemente usate da Tudor erano calcolate per tremila ore in appena meno di tre anni. Sebbene sia un caso abbastanza comune, Tudor è rimasto sorpreso che dopo solo due anni e meno di duemila ore, gli pneumatici si usurassero. “Lavoro molto su strada, trasporto un’autobotte e lavoro in condizioni abbastanza difficili su percorsi scoscesi e in salita, ma non pensavo che gli pneumatici si potessero usurare così velocemente.”

Già in passato Tudor ricordava ottime esperienze con Continental. Quindi ha chiesto al suo gommista locale se fosse in grado di procurarsi Pneumatici Continental, e il marchio era tornato disponibile. Continental, che aveva aperto di recente un nuovo impianto di produzione in Portogallo, era tornata a produrre pneumatici con il suo nome.

Tudor ha scelto di investire in Pneumatici Continental. Dopo averli applicati ai suoi macchinari, ha ricevuto una visita del direttore delle vendite di Continental in Gran Bretagna, Richard Hutchins, che ha pesato il trattore e ne ha calcolato il carico, per dare una consulenza sulla giusta pressione di lavoro. Tudor ha notato miglioramenti immediati. “Le gomme avevano una migliore presa sui campi, erano più comode, più silenziose sulle strade ed erano anche esteticamente più piacevoli. Dopo mille ore, si erano usurate in modo ragionevole, senza guasti o incrinature.”

Per ottenere ancora più efficienza, Tudor ha rottamato il suo vecchio trattore per un modello più recente. Ha installato le gomme Continental 420/70 R28 sulla parte anteriore e le 520/70 R38 sulla parte posteriore. “Gli pneumatici sono più silenziosi sulla strada, rendono più comodo il trattore e sono persino più belli. In realtà io lavoro con un solo trattore, quindi voglio essere certo che sia perfettamente idoneo al lavoro che devo compiere, e la scelta di questi pneumatici ha fatto davvero una grande differenza.” Tudor apprezza il modo in cui i suoi nuovi pneumatici siano perfettamente adatti sia nei campi sia sulla strada.