Prodotti per Auto / Van / 4x4

Guida in condizioni di forte pioggia

Guida in condizioni di forte pioggia

Consigli per una guida sicura in condizioni di forte pioggia

Quando imperversa il cattivo tempo, le condizioni di guida sono soggette a mutamenti. Guidare quando piove comporta una serie di difficoltà che non si incontrano in una bella giornata di sole. Segui allora questi consigli per la sicurezza della guida sul bagnato.

Un giro in macchina nel bel mezzo di un acquazzone? Con la pioggia forte diventa più difficile vedere e ancor più complesso fermarsi. Altri rischi sono inoltre in agguato, come l’aquaplaning.

Con pneumatici nuovi, o pneumatici ben preservati con uno spessore ottimale del battistrada, l’esperienza di guida in una giornata di pioggia ne trarrà sicuro giovamento. Il resto dipende da un comportamento attento e responsabile sulla strada.

Le nostre 3 regole principali per la guida sicura in condizioni di forte pioggia

  • Ridurre la velocità. Niente di più semplice. Non superare mai i limiti di velocità. Più riduci la velocità, meglio riesci a controllare il veicolo, e più facile diventa frenare.

  • Accendere le luci. Tieni le luci anabbaglianti accese per migliorare la visibilità e verifica il corretto funzionamento delle luci di arresto. In molti Paesi, l’accensione delle luci anabbaglianti in caso di pioggia è obbligatoria per legge. Per una sicurezza ottimale quando piove, accendile anche tu.

  • Aumenta la distanza di sicurezza dagli altri veicoli. Lascia più spazio di manovra agli altri automobilisti. Raddoppia la distanza tra il tuo veicolo e quello che ti precede. Sulle superfici bagnate le distanze di arresto si allungano. In questo modo eviterai anche di essere investito dagli spruzzi di acqua sollevata dagli altri veicoli (specie da quelli più grossi), che rischiano di inibire la visibilità.

Queste tre regole principali sono fondamentali per la sicurezza della guida sul bagnato. Ma ci sono anche altre cose importanti da sapere a proposito della guida in condizioni di forte pioggia. Continua a leggere per trovare altri suggerimenti su come preservare la sicurezza sulle strade bagnate e allagate.

Attenti ai primi acquazzoni

Le prime piogge dopo un periodo di assenza di precipitazioni possono dare luogo a condizioni di guida tra le più insidiose in assoluto. Perché? L’acqua della pioggia, mischiandosi a residui e ad oli presenti sul manto, rende la superficie stradale particolarmente scivolosa, con conseguente aumento del rischio di perdere il controllo del mezzo.

Un uso accorto dei freni è essenziale

Sulle superfici bagnate i freni non rispondono con la stessa prontezza a cui sei abituato in condizioni di asciutto. Cerca di controllare il più possibile il traffico che ti precede e rallenta sollevando il piede dall’acceleratore anziché premendo sul pedale del freno. Limita l’utilizzo dei freni ai casi strettamente necessari. Una brusca frenata sul manto stradale bagnato può far sbandare la tua automobile.

Escludere il cruise control

In caso di pioggia, disattiva il controllo automatico della velocità. Devi mantenere il pieno controllo sul tuo mezzo.

Trova il tuo pneumatico

La strada più veloce per trovare il giusto pneumatico.

Aquaplaning

Aquaplaning

Consigli per evitare l’aquaplaning con l’automobile.

Scopri di più

Guidare sulla neve

Guidare sulla neve

Cosa fare in presenza di neve e ghiaccio.

Scopri di più

Guidare con la nebbia

Guidare con la nebbia

Consigli per una guida sicura in condizioni di nebbia.

Scopri di più