Prodotti per Auto / Van / 4x4

A short but steep challenge for an athlete; perfect proving grounds for Continental soles with maximum grip

Atleti ambiziosi:

Rydzek entra nel Guinness dei primati

I 50 metri più ripidi al mondo percorsi con le suole Continental: grip da record!

“Fantastico! Adesso sono anch’io nel libro dei Guinness!” scherza Johannes Rydzek dopo aver scalato i 50 metri più ripidi al mondo. Per stabilire questo record, Rydzek ha potuto contare su un partner formidabile, le scarpe adidas con suola in gomma Continental.

E quale modo migliore per celebrare questa collaborazione, ormai lungamente consolidata, tra adidas e Continental, se non quello di stabilire un nuovo record mondiale?!?

Ed è proprio questo l’evento andato in scena venerdì 22 settembre in occasione del ContiGripRun 2017, una straordinaria dimostrazione delle prestazioni stellari di queste scarpe da corsa con suola Continental nei 50 metri più ripidi al mondo.

Teatro dell’impresa è stato il trampolino di salto con gli sci Heini-Klopfer a Oberstdorf, sul quale due atleti di altissimo livello hanno intrapreso questo straordinario tentativo di record mondiale di fronte al panorama mozzafiato delle montagne circostanti.

Con le sei coppe del mondo conquistate nella combinata nordica, Johannes Rydzek è già primatista mondiale, ma con questo record di risalita dei 50 metri più ripidi al mondo, omologato ufficialmente nel “Guinness World Records”, riesce ancora una volta a scrivere il suo nome negli annali della storia.

Start
ContiGripRun2017
 

50 metri di risalita su piano inclinato in tempo record | 22.09.2017

Scienza al servizio dello sport

27.69 secondi, 72 metri, 37 gradi: sono questi i numeri dell’impresa: in soli 27,69 secondi, il giovane e determinato atleta di Oberstdorf ha risalito la celebre struttura alta 72 metri con una pendenza continua fino a 37 gradi. È stato un risultato sensazionale reso possibile dall’eccezionale grip frutto del know-how di Continental.
“Soprattutto gli ultimi dieci metri poco prima della cima del trampolino sono stati incredibilmente duri. Le scarpe mi hanno dato uno straordinario sostegno; in particolare la superficie liscia della suola mi ha fornito un vantaggio decisivo” ha dichiarato Rydzek subito dopo la salita.
La condizione per entrare nel Guinness World Records era percorrere i 50 metri di salita ad oltre 37 gradi di pendenza in un tempo inferiore ai 35 secondi. Il trampolino di salto con gli sci di Oberstdorf era stato appositamente preparato per l’occasione, con una superficie per correre e apposite precauzioni di sicurezza messe in atto per gli atleti.

Alexander Schauer
Johannes Rydzek


“Le scarpe mi hanno dato uno straordinario sostegno; in particolare la superficie liscia della suola mi ha fornito un vantaggio decisivo.”

Johannes Rydzek

Partnership vincente tra due giganti dell’industria

Dal 2011 le mescole di gomma fornite dagli specialisti dei pneumatici di Hannover assicurano enormi successi in combinazione con le scarpe adidas, come testimoniano i tre record mondiali nella maratona registrati dal 2012 al 2014.

Nel tentativo per il record mondiale messo in scena in occasione del ContiGripRun, i due atleti hanno affrontato un tipo completamente diverso di sfida, gareggiando uno contro l’altro per dimostrare le performance delle tecnologie sviluppate da Continental e da adidas nelle scarpe da corsa.

A darsi battaglia sono stati Rydzek e Alexander Schauer, parkourista viennese, capace di una performance eccezionale a soli 4 secondi dal recordman Rydzek.

Il giudice ufficiale di Guinness World Records, la londinese Paulina Sapinska, presente all’evento, ha confermato il nuovo record mondiale dopo quattro salite. Il record ottenuto da Johannes Rydzek entra quindi nel Guinness World Records ed è a tutt’oggi ancora imbattuto.

Johannes Rydzek

“Siamo molto soddisfatti che, dopo gli sviluppi più recenti della nostra tecnologia applicata ai pneumatici invernali, insieme ad adidas siamo arrivati al successo in questo nuovo record mondiale a Oberstdorf.”

Dr. Konstantin Efimov, Material and Process Development at Continental Tires

Temi correlati

Atleti ambiziosi

Una sfida breve ma intesa: ecco come il combinatista nordico Johannes Rydzek ha stabilito un record mondiale grazie al grip straordinario offerto dalle suole Continental.

Scopri di più