Tour de France

Tour de France

Massima qualità per le biciclette così come per le auto

Continental possiede più di 100 anni di esperienza nello sviluppo e nella produzione di pneumatici per biciclette. Per questo motivo permetteteci di essere la vostra guida per quanto riguarda concetti importanti nella moderna tecnologia degli pneumatici, come pressione degli pneumatici, tipi, aquaplaning e metodi di produzione degli pneumatici. Presto sarete maestri dei principi fondamentali. Proprio come noi!

New content item

Tipi di pneumatici

Non tutti gli pneumatici sono realizzati allo stesso modo; che si tratti di una macchina o di una bicicletta, ci sono molti tipi di pneumatici per diverse categorie di veicoli.

Gli pneumatici per bici da corsa sono progettati per l'asfalto. Come tali sono sottili e leggeri, con un battistrada minimo per la resistenza. Gli pneumatici per mountain bike sono in grado di affrontare terreni rocciosi, irregolari e hanno disegni del battistrada più aggressivi per superfici sconnesse. Gli pneumatici per bici da ciclocross sono progettati per la guida su asfalto, sabbia, terra, fango e talvolta anche gradini. E per un ritmo più rilassato, gli pneumatici per bici da città e da trekking hanno un disegno del battistrada semplice per l'asfalto e per l’occasionale sentiero sterrato.

Nel mondo automobilistico, i produttori progettano pneumatici per auto, SUV e furgoni con proprietà diverse. Ad esempio, gli pneumatici per furgoni devono essere generalmente più resistenti e in grado di sopportare carichi più pesanti rispetto allo pneumatico per auto medio. Gli pneumatici per SUV e 4x4, allo stesso tempo, hanno requisiti speciali come fuoristrada e trazione integrale.

New content item

Aquaplaning

L'aquaplaning è un fenomeno che si verifica quando si accumula uno strato di acqua tra gli pneumatici di un'automobile e la superficie della strada. Gli pneumatici non riescono ad aderire correttamente alla strada e la mancanza di trazione indica che il guidatore perde il controllo e non è in grado di sterzare, frenare o accelerare.

L'aquaplaning è più probabile che accada quando piogge forti si accumulano sul manto stradale. Ma il problema può essere peggiorato dalle condizioni degli pneumatici dell'auto e dalla velocità. Per questi motivi è importante:

 

  • mantenere gli pneumatici della vettura gonfiati alla giusta pressione dell'aria;
  • monitorare la profondità dei battistrada in modo che non scendano al di sotto del minimo legale di 1,6 mm;
  • ridurre la velocità in caso di manto stradale bagnato.

Le biciclette non sono suscettibili all'aquaplaning. Mentre gli pneumatici per auto creano una superficie di appoggio stradale quadrata, e hanno quindi un bordo d’attacco diritto con la strada che rende più facile per una macchina intrappolare l'acqua sotto il pneumatico mentre gira, gli pneumatici della bicicletta hanno una superficie di appoggio arrotondata che spinge l'acqua su entrambi i lati del pneumatico in modo più efficiente. Questo perché sono progettati per inclinarsi negli angoli.

Un'altra differenza fondamentale è che gli pneumatici per bici sono stretti e gonfiati a una pressione dell'aria relativamente alta. Ciò significa che meno acqua è in contatto con il bordo d’attacco dello pneumatico e che la pressione degli pneumatici è più efficiente nel spingere fuori l'acqua da sotto il pneumatico. In confronto, gli pneumatici per auto sono ampi e gonfiati a una pressione dell'aria inferiore; ciò può rendere difficile l'uscita dell'acqua dalla parte centrale dello pneumatico della vettura.

Infine, c'è la questione della velocità. Un’auto viaggia molto più veloce. A seconda della profondità dell'acqua, questa velocità lascia meno tempo per disperdere l'acqua. È altamente improbabile che una bicicletta possa viaggiare abbastanza veloce da iniziare l'aquaplaning, indipendentemente da quanto si pedali.

New content item

Struttura del pneumatico

Oggi, la stragrande maggioranza degli pneumatici per auto è realizzata utilizzando la struttura radiale. In confronto, le biciclette usano ancora pneumatici a struttura diagonale. Qual è la differenza?

Una struttura del pneumatico radiale consente al fianco e al battistrada di funzionare come due caratteristiche indipendenti del pneumatico. Sono più leggeri e offrono un maggiore risparmio di carburante, grazie alla ridotta resistenza al rotolamento, ma hanno anche un fianco più flessibile.

Un pneumatico a struttura diagonale è costituito da più strati di gomma sovrapposti, in cui la corona e i fianchi sono interdipendenti. Questi strati sovrapposti formano uno strato spesso e meno flessibile. In combinazione con le camere d'aria, la durezza del fianco nei pneumatici a struttura diagonale è fondamentale per la resistenza alla foratura a “morso di serpente” detta anche “pizzicatura” e per le prestazioni generali.

New content item

Pressione del pneumatico

Peso

La pressione ottimale degli pneumatici dipende dalle dimensioni dello pneumatico e dal peso che deve trasportare. La pressione in un pneumatico è misurata in libbre per pollice quadrato o PSI. La corretta pressione degli pneumatici è importante per la corretta aderenza su strada e per il rendimento energetico. Seguire sempre le linee guida del produttore per determinare la corretta pressione dell'aria.

 

Temperatura

La temperatura ha un effetto significativo sulla pressione dello pneumatico. Un aumento della temperatura fa sì che l'aria negli pneumatici si espanda, il che può portare fin dall’inizio a una pressione eccessiva se sono completamente gonfi. Le temperature fredde causano la contrazione dell'aria all'interno degli pneumatici, quindi i pneumatici precedentemente gonfiati correttamente hanno ridotto la pressione degli pneumatici quando vengono utilizzati a basse temperature.

 

Altitudine

I cambiamenti di altitudine influiscono sulla pressione degli pneumatici perché la pressione dell'aria esterna è cambiata. Il livello di pressione in un pneumatico viene creato dalla relazione tra l'aria all'interno dello pneumatico e l'aria esterna. L'aria offre meno resistenza se si sale ad un'altitudine più elevata, il che creerà una maggiore quantità di pressione al'interno dello pneumatico.

Utilizziamo i cookie per offrire agli utenti un’esperienza eccellente sul nostro sito web. Fai clic qui per scoprire di più o per modificare le tue impostazioni sui cookie.