Prodotti per veicoli commerciali

Pneumatici per il trasporto merci

Pneumatici per il trasporto merci

LOSTnFOUND integra ContiPressureCheck nel proprio sistema telematico

06/04/2016
Hartwig Kühn, ContiPressureCheck Manager di Continental

Hartwig Kühn, ContiPressureCheck Manager di Continental

  • Il TPMS ContiPressureCheck disponibile come soluzione telematica integrata di LOSTnFOUND 
  • La connessione di rete diretta consente di visualizzare i dati di pressione e temperatura dei pneumatici su dispositivi mobili ovunque ci si trovi
  • ContiPressureCheck rileva i dati dei pneumatici in tempo reale, riduce i tempi di fermo e aumenta l'efficienza del parco veicoli

Il fornitore di servizi telematici LOSTnFOUND ha integrato ContiPressureCheck, il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici di Continental, nel suo sistema telematico. Grazie alla collaborazione tra le due aziende i dati di pressione e temperatura dei pneumatici rilevati in tempo reale dal TPMS ContiPressureCheck vengono visualizzati sul display di LOSTnFOUND. Dato che il sistema telematico è connesso alla rete i valori rilevati vengono mostrati direttamente al conducente e possono anche essere ricevuti su dispositivi mobili. 

“Grazie all'integrazione dei dati di ContiPressureCheck nel sistema telematico di LOSTnFOUND creiamo un sistema connesso di monitoraggio della pressione dei pneumatici. In questo modo rendiamo visibile al conducente e al gestore del parco macchine il monitoraggio della pressione dei pneumatici e ne semplifichiamo il controllo tecnico. Se il valore misurato è diverso dal valore nominale, il sistema invia immediatamente un avviso via e-mail o SMS, in modo che si possa tempestivamente intervenire per risolvere il problema e ripristinare la pressione corretta. È così possibile ridurre i costi e la perdita di tempo causata dalla foratura”, spiega Hartwig Kühn, ContiPressureCheck Manager di Continental.

LOSTnFOUND offre la soluzione telematica integrata con il nome di ConnectedTyre e grazie a ContiPressureCheck presenta ai propri clienti una soluzione efficiente per ottimizzare il consumo di carburante e la durata dei pneumatici, riducendo così i costi di gestione del parco macchine.

“Con test effettuati sul nostro circuito di prova abbiamo rilevato che già con una pressione inferiore di 2 bar rispetto al valore nominale si registra un aumento del consumo di carburante di 0,7 litri per 100 km. Secondo le nostre stime attualmente la maggior parte degli autocarri in circolazione viaggia con valori di pressione inferiori in media del 12% rispetto al valore ottimale” osserva Hartwig Kühn. ContiPressureCheck monitora costantemente la pressione dei pneumatici tramite sensori direttamente all'interno del pneumatico e contribuisce così a mantenere la pressione ottimale.

La corretta pressione nei pneumatici consente di ridurre resistenza al rotolamento e usura degli stessi, aumentandone la resa chilometrica e il potenziale di ricostruzione. In questo modo ContiPressureCheck dà un contributo importante alla sostenibilità e incrementa la sicurezza dei passeggeri a bordo.

LOSTnFOUND


Contatti

Continental CVT

Continental Italia Spa

Via G. Winckelmann, 1, 20146 Milano

www.contitruck.it/area-stampa


Ufficio Stampa: Econonometrica Spa

+39 051/271710

+39 051/224807