Prodotti per Auto / Van / 4x4

stage_image1_lg

Tecnologia

È l’inverno che detta le regole

In inverno il tempo è imprevedibile, di sicuro sappiamo solo che dovremo affrontare freddo intenso e strade insidiose e sdrucciolevoli. Per questo è fondamentale poter contare su pneumatici sempre all’altezza della situazione. I pneumatici invernali sono fatti per questo.
In ogni caso, quando la temperatura scende sotto i 7°C, la mescola degli pneumatici estivi si irrigidisce, influendo negativamente sull'aderenza e sulle performance di frenata. Non solo in presenza di neve, dunque, ma durante la stagione fredda in generale, è preferibile montare pneumatici invernali che, grazie alla speciale mescola, al disegno del battistrada e alla presenza di lamelle sulla superficie del battistrada, garantiscono prestazioni superiori rispetto agli pneumatici estivi e all-season, a tutto vantaggio della tua sicurezza.

M+S

Marcatura M+S

I pneumatici marchiati M+S sono pneumatici invernali standard con mescola, disegno e struttura del battistrada progettato principalmente per assicurare una maggiore trazione su fango e neve rispetto ai normali pneumatici estivi, tuttavia non devono attenersi a nessuna specifica performance invernale.

Snowflake

Marcatura “Snowflake”

Questo simbolo identifica i pneumatici invernali omologati secondo i più severi standard americani e che forniscono elevate prestazioni di sicurezza e controllo sulla neve, sul ghiaccio e, in generale, alle basse temperature. Per questo tutti i nostri pneumatici invernali sono contrassegnati anche dal simbolo “Snowflake” e garantiscono un grip in trazione nettamente migliore rispetto ai normali pneumatici invernali M+S.

Come scegliere gli pneumatici invernali per la propria auto?

Per scegliere la misura corretta è fondamentale consultare il libretto di circolazione, che riporta le misure omologate per la propria autovettura.

La legge prevede la possibilità di poter utilizzare codici di velocità uguali o superiori rispetto a quelli riportati sul libretto di circolazione, ma comunque non inferiori. Gli pneumatici invernali contraddistinti dalla marcatura M+S beneficiano di una deroga al codice di velocità, che può essere inferiore a quanto prescritto nella carta di circolazione, purchè non inferiore a Q (160km/h). Tale possibilità di declassamento tuttavia è consentita esclusivamente durante il periodo invernale (definito dalle ordinanze) e deve essere accompagnata dall'apposizione della prescritta targhetta monitoria all'interno dell’abitacolo visibile al conducente, applicata dall'operatore che provvede alla sostituzione degli pneumatici.

La normativa: un po’ di chiarezza.

La circolazione stradale di un autoveicolo è consentita per tutto l’anno nel caso lo stesso sia equipaggiato con pneumatici di tipo estivo e/o invernale con le caratteristiche riportate in carta di circolazione o superiori.

È inoltre possibile equipaggiare il veicolo con pneumatici M+S in tutte le misure riportare sulla carta di circolazione.

La Direttiva sulla circolazione stradale in periodo invernale emanata il 16 gennaio 2013 dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, definisce il periodo invernale in cui possono essere emanate le Ordinanze da parte degli Enti proprietari o concessionari di strade che prescrivono che i veicoli montino pneumatici invernali o abbiano catene a bordo, ovvero dal 15 Novembre al 15 Aprile di ogni anno. Tali ordinanze sono applicabili solo a veicoli M1 (autovetture), N1 (trasporto leggero fino a 3,5 ton.) e O1 (rimorchi fino a 0,75 ton.).

La Circolare del 17 gennaio 2014, estende il periodo in cui è possibile montare gli pneumatici invernali declassati nel codice di velocità a un mese prima ed un mese dopo il periodo di vigore delle ordinanze invernali.

Sarà quindi possibile montare dal 15 Ottobre fino al 15 Maggio pneumatici invernali anche con codice di velocità declassato senza incorrere in sanzioni.