Prodotti per Auto / Van / 4x4

Press

Press

Suole speciali Continental per le Adidas da corsa

01/03/2014
SuisseGas Milano Marathon


  • Estesa presenza di Continental alla XVI SuisseGas Milano Marathon
  • Le suole "Traction Compound" di Continental migliorano notevolmente le performance delle scarpe da corsa Adidas sia sull’asciutto che sul bagnato
  • Con questa tecnologia sono stati realizzati due record del mondo di maratone e molti record di tracciato
  • Oltre 80 tipi diversi di scarpe da corsa sono disponibili sul mercato

L’appoggio di Continental, uno dei più importanti produttori mondiali di pneumatici e tra i leader delle forniture automotive, alla XIV SuisseGas Milano Marathon, che ha visto al via oltre 15mila appassionati, non è fine a se stesso, ma è il risultato di un investimento tecnologico nel campo delle mescole di gomma per applicazioni sportive che va avanti ormai da anni. Dal 2007, infatti, Continental collabora con Adidas in qualità di fornitore per le suole “Traction Compound”, letteralmente “mescola di trazione” per vari modelli di scarpe. E’ stata avviata una cooperazione tecnologica per implementare un progetto Adidas sul miglioramento della presa, con un’applicazione diretta su oltre 80 tipi di scarpe sul mercato, a supporto anche di maratoneti professionisti. Nell’avviare la cooperazione, i diversi punti di contatto tra pneumatici e scarpe da corsa apparivano immediati: gli pneumatici stanno alle auto, come le scarpe da corsa stanno agli atleti – sono la loro unica connessione alla strada e devono essere in grado di trasferire tutte le forze coinvolte nella corsa.

SuisseGas Milano Marathon


In realtà non è stato affatto semplice massimizzare le proprietà di presa su di una specifica dimensione (lo pneumatico ne ha tre), in quanto le scarpe da corsa richiedono un certo grado di flessibilità per prevenire gli infortuni.

Nel caso degli pneumatici, d’altro canto, le caratteristiche di performance individuali richieste sull’asciutto, bagnato e su strada coperta da neve o ghiacciata variano sensibilmente con la necessità di avere le migliori prestazioni possibili, soddisfacendo così numerosi criteri e garantendo al tempo stesso un perfetto equilibrio. Questo è il meccanismo attraverso il quale Continental realizza i prodotti premium. Continental nel mondo è per gli pneumatici esattamente ciò che rappresenta Adidas per le scarpe da corsa.

La cooperazione dimostra che lavorando assieme con aziende leader di altri settori industriali si possano ottenere grandi benefici nel lungo termine, con risultati e vantaggi che non si potrebbero ottenere se le singole aziende restringessero le proprie attività al loro unico campo di esperienza. Chissà se l’attuale record del mondo di maratona (2:08:23), ottenuto dal keniota Wilson Kipsang durante la 40ma Maratona di Berlino nel 2013, o il precedente record del mondo (2:08:38) registrato durante la stessa competizione nel 2011 dal suo connazionale Patrick Makau, sarebbero stati possibili senza la tecnologia premium della gomma di Continental.

SuisseGas Milano Marathon


L’allegato case study la "Gomma per la corsa” comprende numerosi fatti, immagini e curiosità, così come le testimonianze di diversi maratoneti che meritato il gradino più alto del podio alla fine della loro fatica atletica. Dopo aver ottenuto il record del mondo nel 2011, Makau ha commentato con enfasi di aver potuto realmente apprezzare il fattore della presa per l’accelerazione durante la corsa. E’ questo un aspetto molto importante per le scarpe da corsa, messo in luce in maniera evidente anche alla SuisseGas Milano Marathon -che ha visto la supremazia del keniano Francis Kiprop ma anche l’ottima prestazione del nostro Danilo Goffi, sesto assoluto- dove le numerose curve, i passaggi sulle rotaie del tram, la pavimentazione che alternava all’asfalto le basole ed i sampietrini, hanno contribuito a stressare il passo degli atleti e l’aderenza del “battistrada” delle suole delle scarpe. E da quando la vendita delle scarpe da corsa Adidas con le suole “Traction Compound” di Continental è cresciuta significativamente dal 2007, la cooperazione può essere vista quale risultato vincente per tutte le parti coinvolte.

Contatti
Alberto Bergamaschi
Alberto Bergamaschi

Press & PR Manager

Continental Italia SpA
Via G. Winckelmann 1, 20146 Milano

+39 02.42410246